Fiat 500

DESCRIZIONE

Siamo partiti nel 2008 quando, insieme a Fiat e Ferrari, abbiamo collaborato alla realizzazione della prima 500 for Ferrari Dealer.

    • scarico in acciao con bicodino di uscita
    • sistema di sospensioni ribassate
    • navigatore con telemetria

    Da questa esperienza il programma ha preso forma, concretizzandosi nella prima delle 500 realizzata dalla neonata Magneti Marelli Elaborazioni, la 500 Motorshow 2008. La vettura, sempre su base 500 1.4 si presentava con una livrea bicolor (verde salvia per il tetto e bordeaux satinato per il corpo vettura), con degli interni in pelle, alcantara e fibra di carbonio realizzata con tecnologia F1 ed ovviamente con quanto già sviluppato per la 500 for Ferrari dealers.I flash degli appassionati hanno contribuito a riscaldare l'atmosfera di quelle freddissime giornate invernali a Bologna.

    Lo step successivo è stato affrontare la piccola belva appena nata, la 500 Abarth. Anche in questo caso, abbiamo voluto pensare a qualcosa che il mercato delle elaborazioni non aveva ancora visto: uno scarico con valvola bypass azionato dalla contropressione dei gas di scarico.E' nato così lo scarico OT4, dalla fervida mente degli ingegneri della Magneti Marelli Sistemi Scarico e dalla passione e le energie profuse da Magneti Marelli Elaborazioni. Ce ne sono tanti sul mercato che piegano tubi.... noi costruiamo scarichi, ed è sicuramente molto più difficile. Ma noi amiamo le difficoltà e quindi abbiamo pensato che la nostra vettura laboratorio mancasse di qualche altra innovazione.Certo i cerchi da 17'' nero satinato sono splendidi, la macchina con le molle MM sembra su un binario, i dischi sportivi le consentono di frmarsi in un fazzoletto,ma....mancava qualcosa.  Magari un impianto a GPL ad alte prestazioni, sviluppato in collaborazione con lo storico Team Astra.....abbiamo messo al nostra centralina di potenziamento portando la potenza dagli originali 135 a 162 cv e poi abbiamo sviluppato questo sistema di Gpl, derivato dalle competizioni. Siamo riusciti ad ottenere la stessa potenza ottenibile con l'alimentazione a benzina....cambia solo un po' l'odore......